arrowemailfacebookfase-1fase-10fase-11fase-12fase-2fase-3fase-4fase-5fase-6fase-7fase-8fase-9funzione-abbattimento-rapidofunzione-conservazione-personalizzatafunzione-cottura-lentafunzione-lievitazionefunzione-piatto-prontofunzione-raffreddamento-bevandefunzione-scongelamento-controllatofunzione-surgelazione-delicatafunzione-surgelazione-rapidagoogleico-arrow-rightico-book-roundico-downloadico-feedback-positiveico-flag-roundico-garanziaico-heartico-linkico-loadico-playico-plusico-prova-gratuitaico-sicuroico-spedizioneico-trashlinkedinlogo-irinox-darklogo-irinoxpagination-nextpagination-prevtwitterwhatsappyoutube
La conservazione degli alimenti

La conservazione degli alimenti

09 Ottobre 2017

I professionisti della cucina devono porre grande attenzione al rispetto della catena del freddo in tutte le fasi di preparazione degli alimenti ma esistono anche degli accorgimenti che il consumatore responsabilmente dovrebbe adottare per mantenere la qualità degli alimenti dopo l’acquisto e durante la conservazione in casa. Nel processo di mantenimento della qualità e delle caratteristiche organolettiche degli alimenti interviene in nostro aiuto l’abbattitore di temperatura domestico Fresco® di Irinox.

Sono ancora tanti gli appassionati di cucina inconsapevoli dei rischi a cui vanno incontro mangiando e che ignorano l’utilizzo dell’abbattitore domestico di temperatura. Gli abbattitori in realtà non servono solo a surgelare il pesce crudo per scongiurare il rischio Anisakis. E se prima erano strumenti legati ad un uso esclusivamente professionale, oggi sono pronti ad arrivare nelle case di tutti, soprattutto in quelle di chi ha poco tempo da dedicare alla cucina.

Raffredda e surgela: tutto in tempi rapidi. I cibi appena cotti, ad esempio, possono essere portati a 3°C in meno di 90 minuti e conservarti per 5-7 giorni in frigorifero ai massimi livelli qualitativi. Per quanto riguarda la surgelazione, invece, ci vogliono meno di 4 ore per portare il cuore del prodotto (sia esso crudo che cotto) a una temperatura costante di -18°C; i cibi surgelati possono essere conservati per mesi in freezer come appena fatti.

Ma c’è di più, perché avere un abbattitore domestico di temperatura come Fresco® significa avere un ottimo alleato della salute: gli alimenti abbattuti attraversano velocemente la fascia termica di massima proliferazione batterica (quella compresa fra i 60° e i 10°C); la conseguenza è un minor rischio di contrarre malattie gastrointestinali dovute alla salmonella, agli stafilococchi.

E a dirlo è anche una ricerca di Unismart di Padova che ha valutato la crescita dei batteri alle diverse temperature giungendo alla conclusione che i consumatori dovrebbero porre maggiore attenzione alla conservazione degli alimenti.

Il cibo cotto che prepariamo in casa deve attraversare l’intervallo termico di pericolo nel più breve tempo possibile. Un abbattitore domestico di temperatura come Fresco® è pertanto utile per il mantenimento di tutti i cibi  oltre che fondamentale per il trattamento del pesce crudo. Un tempo, dopo aver cotto il cibo, bisognava attendere il raffreddamento a temperatura ambiente dei cibi prima di poterli inserire in frigorifero. Tempi lunghi con cui si corre il rischio di proliferazione batterica; i batteri infatti in poche ore si moltiplicano esponenzialmente. Tutto risolto dall’abbattitore.

È pertanto la variabile “tempo” a fare la grande differenza. Quando si applica il raffreddamento veloce ad un alimento, cioè ad un tessuto vegetale o animale, si osserva una diminuzione della temperatura dalla superficie del prodotto al suo interno.

Grazie alla surgelazione rapida, i microcristalli che si formano durante la surgelazione danneggiano meno le cellule, preservando così tutte le proprietà organolettiche del cibo.

Ad un certo punto l’acqua contenuta nel prodotto cambia di stato trasformandosi in cristalli di ghiaccio. Se il processo di surgelazione è lento i cristalli iniziali tendono a crescere di dimensione agglomerando l’acqua vicina, provocando parziale disidratazione e rottura delle pareti delle membrane cellulari.

Un’elevata velocità di surgelazione invece, determina una cristallizzazione uniforme dell’acqua presente nel tessuto; tanto più è veloce la surgelazione tanto più si riducono i danni al tessuto, vegetale o animale, del prodotto che si intende trattare, con il risultato che allo scongelamento il prodotto sarà molto simile al prodotto Fresco® in termini di valori nutrizionali ed organolettici.

Ne consegue che il raffreddamento e la surgelazione con abbattitore è il metodo di conservazione più sicuro per la conservazione degli alimenti e nella prevenzioni delle malattie alimentari.

Per cui nell’ottica di una crescita costante dell’idea di una cucina salutare, sempre più si fa spazio all’uso dell’abbattitore anche nelle nostre cucine!

CONSIGLI UTILI PER UTILIZZARE L’ABBATTITORE DOMESTICO DI TEMPERATURA FRESCO®  DI IRINOX

1) Completata la spesa, raffredda gli alimenti deperibili, come frutta o verdura, per prolungare la loro durata

2) Scongela gli alimenti non a temperatura ambiente, ma con la funzione di scongelamento controllato che scongela gli alimenti rapidamente, in maniera uniforme e senza parziali cotture, mantenendone la naturale umidità e fragranza.

3) Prepara in tutta tranquillità grosse quantità di piatti pronti potrai conservarli a lungo dopo averli raffreddati o surgelati con l’abbattitore domestico di temperatura Fresco® 

4) L’abbattitore di temperatura permette di organizzarsi al meglio e soprattutto di cucinare quando si ha il tempo e la voglia, preparando pranzi e cene con calma, in anticipo e senza stress. Si riscopre così il piacere della convivialità, del mangiare sano e la libertà di organizzare pranzi anche all’ultimo minuto.

5) E per te che sei mamma: puoi preparare una sola volta in grandi quantità snack e merende salutari per i tuoi bambini trattando la frutta in modi diversi rendendola sempre più appetitosa (spiedini di frutta surgelata, gelati naturali alla frutta ecc.).

Per scaricare l'allegato clicca su questo link.

Ultime news

Minigelati allo yogurti e frutti di bosco

Minigelati allo yogurti e frutti di bosco

11 10 2017

Le ricette di Sonia Peronaci

Scopri di più
La conservazione degli alimenti

La conservazione degli alimenti

09 10 2017

Prevenzione delle malattie alimentari

Scopri di più
La spesa di ottobre

La spesa di ottobre

02 10 2017

Scopri cosa mettere nel carrello

Scopri di più
Top
×

La nostra newsletter

Il messaggio è stato inviato correttamente.
Ti abbiamo inviato una email all'indirizzo che ci hai fornito. Leggilo e segui le istruzioni per confermare la tua iscrizione.
Grazie

Attenzione!
Si è verificato un errore durante il processo di iscrizione.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Attenzione, sei già registrato con questa email!

Continua

La nostra newsletter

Ci siamo quasi, ci servono poche altre informazioni per completare la tua registrazione.

inserisci la tua email
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Acconsentire al trattamento della privacy
×

La tua registrazione

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Attenzione, sei già registrato con questa email!

Continua

La tua richiesta

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Continua
inserisci la tua email
È necessario scegliere una password di almeno 8 caratteri
Le password inserite non corrispondono
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci perchè ti piace Fresco
Inserisci il mese
Inserisci l'anno
Acconsentire al trattamento della privacy
inserisci la tua email
Inserisci la password

Per recuperare la password inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato.

inserisci la tua email