arrowemailfacebookfase-1fase-10fase-11fase-12fase-2fase-3fase-4fase-5fase-6fase-7fase-8fase-9funzione-abbattimento-rapidofunzione-conservazione-personalizzatafunzione-cottura-lentafunzione-lievitazionefunzione-piatto-prontofunzione-raffreddamento-bevandefunzione-scongelamento-controllatofunzione-surgelazione-delicatafunzione-surgelazione-rapidagoogleico-arrow-rightico-book-roundico-downloadico-feedback-positiveico-flag-roundico-garanziaico-heartico-linkico-loadico-playico-plusico-prova-gratuitaico-sicuroico-spedizioneico-trashlinkedinlogo-irinox-darklogo-irinoxpagination-nextpagination-prevtwitterwhatsappyoutube
Gnocchi al semolino

Gnocchi al semolino

Gli gnocchi al semolino, un piatto da leccarsi i baffi. Questa ricetta tipica romana è un piatto povero di grassi che può essere rivisitato in mille modi ad esempio sperimentando diversi formaggi.

I suggerimenti del FrescoClub

Puoi raffreddare, con la funzione di raffreddamento rapido dell’abbattitore, gli gnocchi appena sfornati per poterli conservare in frigorifero per una settimana come appena fatti. Puoi anche decidere di surgelarli con la funzione di surgelazione, per poterli conservare in freezer fino a 6 mesi. In questo caso ti consigliamo di surgelarli prima della gratinatura in forno. All’occorrenza non dovrai fare altro che estrarli dal freezer, condirli con un filo d’olio ed una spolverata di pecorino grattugiato ed infornarli nel forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti.

Scarica PDF Visualizza la ricetta in una scheda singola
admin
Ingredienti
  • 125 g di semolino
  • ½ lt di latte intero
  • 50 g di burro
  • 1 tuorlo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 20 g di pecorino
  • Salvia
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe
  • Noce moscata
Le funzioni di Fresco
  • Raffreddamento rapido
  • Surgelazione
Tempo

Difficoltà

Bassa

Segui queste fasi

Preparare la base

Preparare la base

Scaldare il latte in un pentolino con il burro, un pizzico di sale e pepe e una grattata di noce moscata. Quando raggiunge il bollore, versare il semolino a pioggia mescolando con la frusta.

Formare gli gnocchi e terminare il piatto

Formare gli gnocchi e terminare il piatto

Cuocere a fuoco lento finché il composto non si addensa, dopodiché spegnere la fiamma e aggiungere il tuorlo con il parmigiano grattugiato mescolando con un mestolo di legno. Versare l’impasto su un foglio di carta forno e arrotolare dando una forma cilindrica. Raffreddare nell’abbattitore per 15-20 minuti con la funzione di raffreddamento rapido. Tagliare poi il cilindro in dischi di circa 1 cm di spessore, disporli su una teglia coperta da carta forno, aggiungere sopra qualche fogliolina di salvia e una grattata di pecorino romano, condirli con un filo d’olio e gratinare nel forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti.

Top
×

La tua registrazione

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Attenzione, sei già registrato con questa email!

Continua

La tua richiesta

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Continua
inserisci la tua email
È necessario scegliere una password di almeno 8 caratteri
Le password inserite non corrispondono
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci perchè ti piace Fresco
Inserisci il mese
Inserisci l'anno
Acconsentire al trattamento della privacy
inserisci la tua email
Inserisci la password

Per recuperare la password inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato.

inserisci la tua email