arrowemailfacebookfase-1fase-10fase-11fase-12fase-2fase-3fase-4fase-5fase-6fase-7fase-8fase-9funzione-abbattimento-rapidofunzione-conservazione-personalizzatafunzione-cottura-lentafunzione-lievitazionefunzione-piatto-prontofunzione-raffreddamento-bevandefunzione-scongelamento-controllatofunzione-surgelazione-delicatafunzione-surgelazione-rapidagoogleico-arrow-rightico-book-roundico-downloadico-feedback-positiveico-flag-roundico-garanziaico-heartico-linkico-loadico-playico-plusico-prova-gratuitaico-sicuroico-spedizioneico-trashlinkedinlogo-irinox-darklogo-irinoxpagination-nextpagination-prevtwitterwhatsappyoutube
Minibuns con verdure alla griglia e stracchino

Minibuns con verdure alla griglia e stracchino

Puoi preparare un quantitativo abbondante di buns con la funzione di surgelazione delicata dell’abbattitore, in modo da poterli conservare in freezer fino a 8 mesi. All’occorrenza non dovrai fare altro che tirare fuori i buns desiderati e rigenerarli nel forno preriscaldato a 180°C per una quindicina di minuiti. Puoi anche surgelare le verdure cotte al forno, in modo da averle sempre disponibili in freezer per qualsiasi evenienza.

Scarica PDF Visualizza la ricetta in una scheda singola
Ingredienti
  • 420 g di farina 00
  • 10 g di lievito di birra
  • 40 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 175 g di kefir (latte fermentato)
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 albume
  • 25 g di burro morbido
  • Semi di papavero e/o di sesamo bianco
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 3 zucchine
  • 2 melanzane lunghe
  • 3 pomodori ramati
  • 250 g di stracchino
Le funzioni di Fresco
  • Lievitazione naturale
  • Raffreddamento rapido
  • Surgelazione
  • Surgelazione delicata
Tempo

Difficoltà

Bassa

Segui queste fasi

Impasto

Impasto

Mescolare in una ciotola farina, lievito e zucchero. Poi aggiungere il latte, l’uovo e il tuorlo e mescolare ancora. Alla fine aggiungere il sale e il burro a pezzettini. Versare in una spianatoia e lavorare bene l’impasto con le mani per
una quindicina di minuti. Formare una palla, adagiarla su una teglia inox leggermente oliata, coprire con la pellicola e far lievitare nell’abbattitore preriscaldato con la funzione di lievitazione a 28°C per 2 ore. Dalla palla lievitata ricavare circa 18 palline da 40 grammi l’una, dare la forma del classico panino tondo, adagiarle sulla teglia inox, coprirle con la pellicola e farle lievitare nell’abbattitore preriscaldato con la funzione di lievitazione a 28°C per un’altra ora.

cottura e finitura piatto

cottura e finitura piatto

Stendere i buns lievitati su una placca coperta da carta forno, facendo attenzione a tenerli ben distanziati fra loro, spennellarli con l’albume, cospargerli con i semi di papavero e di sesamo ed infornarli nel forno preriscaldato a 190°C per 15 minuti. Lavare le verdure, tagliare i peperoni a listarelle togliendo i semini all’interno, affettare le zucchine e le melanzane in modo da ottenere dei dischetti. Condire le verdure con sale, pepe e olio e cucinarle nel forno
preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Tagliare i buns a metà, spalmare un velo di stracchino e alternare le varie verdure, compresi i pomodori. Chiudere il panino con uno stuzzicadenti e servire.

Top
×

La tua registrazione

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Attenzione, sei già registrato con questa email!

Continua

La tua richiesta

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Continua
inserisci la tua email
È necessario scegliere una password di almeno 8 caratteri
Le password inserite non corrispondono
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci perchè ti piace Fresco
Inserisci il mese
Inserisci l'anno
Acconsentire al trattamento della privacy
inserisci la tua email
Inserisci la password

Per recuperare la password inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato.

inserisci la tua email