arrowemailfacebookfase-1fase-10fase-11fase-12fase-2fase-3fase-4fase-5fase-6fase-7fase-8fase-9funzione-abbattimento-rapidofunzione-conservazione-personalizzatafunzione-cottura-lentafunzione-lievitazionefunzione-piatto-prontofunzione-raffreddamento-bevandefunzione-scongelamento-controllatofunzione-surgelazione-delicatafunzione-surgelazione-rapidagoogleico-arrow-rightico-book-roundico-downloadico-feedback-positiveico-flag-roundico-garanziaico-heartico-linkico-loadico-playico-plusico-prova-gratuitaico-sicuroico-spedizioneico-trashlinkedinlogo-irinox-darklogo-irinoxpagination-nextpagination-prevtwitterwhatsappyoutube
Quinoa con avocado, fagioli bianchi, radicchio e pinoli

Quinoa con avocado, fagioli bianchi, radicchio e pinoli

Piatto unico

Il piatto unico è un modello semplice e immediato per rispettare le giuste proporzioni e le corrette combinazioni alimentari per piatti ricchi di nutrienti e gusto. Ecco un salutare e gustoso suggerimento per voi, la quinoa con avocado, fagioli bianchi, radicchio e pinoli.

La quinoa: 

Non è una graminacea e non contiene glutine, è quindi un alimento adatto a chi soffre di celiachia. Ha numerosissime proprietà nutritive. È molto ricca di proteine, carboidrati e fibra alimentare. Nella sua composizione sono presenti due aminoacidi essenziali molto importanti per il buon funzionamento dell’organismo: lisina e metionina. Quest’ultimo aiuta il metabolismo dell’insulina. Contiene, infine, una buona quota di minerali e vitamine, in particolare magnesio, vitamina C e vitamina E.

I fagioli:

I fagioli bianchi sono legumi ad elevato contenuto di proteine vegetali(26%), amminoacidi, amidi (70%), ma allo stesso tempo poveri di grassi (1,5%), quindi possono fornire un ottimo nutrimento senza causare l’accumulo di calorie extra. Sono ricchi di vitamine del gruppo B e in particolare di acido folico.

L'avocado:

Ottima fonte di calcio e potassio, l'avocado contiene anche notevoli quantità di fibra e grassi monoinsaturi, utili a contrastare il diabete e a difendere il cuore. L’avocado riequilibra molto rapidamente il livello del colesterolo "cattivo" (colesterolo LDL) nel sangue, grazie ai suoi grassi vegetali che riducono i tempi di permanenza del colesterolo del sangue: ne beneficia tutto l'apparato cardiocircolatorio, specie per quanto riguarda l'equilibrio della pressione arteriosa. Fonte inesauribile di vitamine: A (utile per l a vista), B1 (antinevritica), B2 (per la crescita e il benessere), e inoltre D, E, K, H, PP. Il suo consumo è particolarmente indicato per i bambini e per chi segue una dieta vegetariana. Ha proprietà aromatiche, digestive e aiuta a contrastare la dissenteria, essendo un ottimo astringente.

Scarica PDF Visualizza la ricetta in una scheda singola
Ingredienti per 4 persone
Ingredienti
  • 300 g di quinoa tricolore
  • 250 g di fagioli bianchi lessati
  • 600 g di radicchio di Treviso
  • 70 g di pinoli
  • 1 avocado
  • 1 peperoncino medio
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di semi di zucca e di girasole
  • Succo di 1 limone
  • 2 cucchiaini di senape
  • 3 scalogni
  • Aceto balsamico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe
Le funzioni di Fresco
Tempo

Difficoltà

Bassa

Segui queste fasi

Preparare la quinoa

Preparare la quinoa

Lessare la quinoa in acqua bollente leggermente salata e una volta pronta scolarla.

Unire gli ingredienti

Unire gli ingredienti

Preparare un’emulsione mescolando in una terrina, con l’aiuto di una frusta, un filo d’olio, sale, pepe, il succo di un limone, il cucchiaino di senape, un pizzico di peperoncino e il peperoncino fresco affettato finemente.
Versare in una terrina la quinoa lessata, i fagioli bianchi scolati e risciacquati, l’avocado sbucciato e tagliato a cubetti, il prezzemolo ed il mix di semi di zucca e di girasole. Condire con l’emulsione preparata, mescolare bene e servire.

Preparare il radicchio

Preparare il radicchio

Tagliare i ciuffi di radicchio a spicchi mantenendo il gambo e affettare lo scalogno grossolanamente. Condire tutto con sale, pepe, olio e qualche goccia di aceto balsamico e cucinare nel forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. A parte in una padella calda tostare i pinoli e aggiungerli al radicchio cotto in forno.

Suggerimenti

Suggerimenti

Puoi preparare una quantità abbondante di quinoa, raffreddarla con la funzione di raffreddamento rapido dell’abbattitore e conservarla in frigorifero per l’intera settimana, fresca come appena cotta. Puoi anche decidere di surgelare il radicchio cotto con la funzione di surgelazione, per poterlo conservare in freezer fino a 8 mesi. All’occorrenza non dovrai fare altro che estrarre la quantità desiderata, rigenerarla in padella con un filo d’olio per pochi minuti.

Top
×

La tua registrazione

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Attenzione, sei già registrato con questa email!

Continua

La tua richiesta

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Continua
inserisci la tua email
È necessario scegliere una password di almeno 8 caratteri
Le password inserite non corrispondono
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci perchè ti piace Fresco
Inserisci il mese
Inserisci l'anno
Acconsentire al trattamento della privacy
inserisci la tua email
Inserisci la password

Per recuperare la password inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato.

inserisci la tua email