arrowemailfacebookfase-1fase-10fase-11fase-12fase-2fase-3fase-4fase-5fase-6fase-7fase-8fase-9funzione-abbattimento-rapidofunzione-conservazione-personalizzatafunzione-cottura-lentafunzione-lievitazionefunzione-piatto-prontofunzione-raffreddamento-bevandefunzione-scongelamento-controllatofunzione-surgelazione-delicatafunzione-surgelazione-rapidagoogleico-arrow-rightico-book-roundico-downloadico-feedback-positiveico-flag-roundico-garanziaico-heartico-linkico-loadico-playico-plusico-prova-gratuitaico-sicuroico-spedizioneico-trashlinkedinlogo-irinox-darklogo-irinoxpagination-nextpagination-prevtwitterwhatsappyoutube
Tartare di tonno al mango e mandorle tostate

Tartare di tonno al mango e mandorle tostate

Con Fresco un piatto gourmet in poco tempo

Basta poco, pochissimo, per stupire gli amici a cena e portare in tavola un piatto creativo e delizioso. Una tartare che non stuzzicherà solo gli amanti del pesce crudo. Facile da preparare, unisce la sapidità del tonno dei nostri mari, abbattuto per renderlo sano e sicuro, con la freschezza dei frutti tropicali: la dolcezza del mango e il gusto acidulo del lime. Un mix perfetto!  

Tempo di preparazione: 30 minuti (+ il tempo necessario per la sanificazione del pesce crudo)

Tempo di surgelazione tartare: 90 minuti

Scarica PDF Visualizza la ricetta in una scheda singola
6 tartare
Ingredienti
  • 500 g di tonno fresco
  • 1 mango
  • 1 lime
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe
Le funzioni di Fresco
  • Scongelamento controllato
  • Surgelazione
Tempo

Veloce

Difficoltà

Bassa

Segui queste fasi

Preparazione del tonno

Preparazione del tonno

Lavare il tonno, asciugarlo e ridurlo a tartare tagliandolo a piccoli cubetti. Condirlo con olio, un pizzico di sale, pepe e la scorza grattugiata del lime e lasciarlo riposare nel Fresco preraffreddato con la funzione di raffreddamento rapido per 30 minuti.

Preparazione del mango

Preparazione del mango

Nel mentre pelare il mango, grattugiarlo con una grattugia a fori larghi e condirlo con un pizzico di sale, pepe, olio e il succo del lime.

Preparazione delle tartare

Preparazione delle tartare

Formare delle tartare con l’aiuto di un coppapasta: mettere sotto il tonno e sopra il mango grattugiato.

Surgelazione

Surgelazione

Sanificare il pesce crudo: surgelare le tartare di tonno così composte nel Fresco, con la funzione di surgelazione, per circa 90 minuti, dopodiché conservarle nel freezer per minimo 24 ore. In questo modo i parassiti eventualmente presenti nel pesce crudo verranno eliminati.

Suggerimenti

Suggerimenti

Potete preparare una quantità abbondante di tartare in modo da averla sempre disponibile, anche per i pranzi o cene dell’ultimo minuto. Potete anche decidere di surgelare il filetto di pesce intero, non ridotto a tartare, e conservarlo poi in freezer sanificato e pronto per qualsiasi uso (tartare, carpaccio, cottura a bassa temperatura…). Il pesce crudo può essere mantenuto in freezer per un massimo di 4 mesi.

Finitura e decorazione

Finitura e decorazione

All’occorrenza, tirare fuori le tartare dal freezer, aspettare che si scongelino e servirle decorando con delle mandorle tostate e con un filo d’olio.

Top
×

La tua registrazione

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Attenzione, sei già registrato con questa email!

Continua

La tua richiesta

Abbiamo raccolto i tuoi dati.
A breve ti verrà inviata una mail contenente ulteriori informazioni.

Attenzione!
Si è verificato un errore.
Riprova o scrivi direttamente a fresco@irinox.com.
Grazie

Continua
inserisci la tua email
È necessario scegliere una password di almeno 8 caratteri
Le password inserite non corrispondono
Inserisci il tuo nome
Inserisci il tuo cognome
Inserisci perchè ti piace Fresco
Inserisci il mese
Inserisci l'anno
Acconsentire al trattamento della privacy
inserisci la tua email
Inserisci la password

Per recuperare la password inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato.

inserisci la tua email